Eventi di sabato 5 novembre 2016

Incontro con gli specialisti della medicina in montagna

 

Quando: sab. 5 novembre, 11.00-14.00
Dove: Sala Malliani


CIME propone una sessione con gli specialisti del settore.

Gli argomenti trattati saranno:

  • La Medicina di Montagna, per una frequentazione alpina più sicura e consapevole, una continua evoluzione per una sempre più alta professionalità.
  • L'Ambulatorio di Medicina di Montagna, un supporto indispensabile per professionisti, lavoratori d'alta quota, alpinisti ed escursionisti. Come approcciarsi all'alta quota e all'ambiente alpino, conoscendo limiti e possibilità del nostro organismo.
  • Il paziente cardiopatico e broncopatico in montagna: la ricerca scientifica applicata, per una frequentazione senza limiti.
  • La prevenzione sanitaria e la formazione di alto livello del personale medico ed infermieristico, indispensabile supporto al soccorso alpino: appropriatezza delle operazioni di soccorso e razionalizzazione delle risorse.

Il pubblico verrà invitato a partecipare attivamente alla sessione anche attraverso il dibattito finale.

Con:

Luigi Festi    
Chirurgo toracico presso l'Ospedale di Varese. Presidente della Commissione Centrale Medica del CAI. Direttore del Master in Medicina di Montagna Università dell'Insubria.

Guido Giardini
presidente della Società Italiana di Medicina di Montagna (SiMeM), neurologo presso l'Ospedale Parini di Aosta, e responsabile presso lo stesso presidio ospedaliero dell'Ambulatorio di Medicina di Montagna, unico in Italia, e riconosciuto dal Sistema Sanitario pubblico della Valle D'Aosta.

Gianfranco Parati
cardiologo di fama internazionale, autore di studi sul paziente cadiopatico in alta quota, riconosciuti a livello internazionale come i più completi e significativi per la numerosità di casi, e per l'accuratezza scientifica e di ricerca.

Annalisa Cogo
pneumologa di fama internazionale, tra le prime a credere nella medicina di montagna e fondatrice della SiMeM, massima esperta in Italia nel campo della medicina d'alta quota.