Speaker di venerdì 4

Gianluca Ferrini

Gianluca Ferrini, Dipartimento di Medicina clinica, sanità pubblica, scienze della vita e dell'ambiente
Università degli Studi dell’Aquila

Titolo dell'intervento: Amatrice 2016, un terremoto appenninico

Evento: La montagna che sussulta: dal Nepal all'Appennino

Chi è Gianluca Ferrini

docente di Rischi Naturali presso l’Università degli Studi dell’Aquila si è da sempre interessato dell’ambiente montano, in particolare delle aree carsiche e dei problemi di gestione/conservazione del patrimonio speleologico. Coordinatore del team di Protezione Civile della sua università, da lui fondato, ha partecipato alle operazioni di soccorso ed ai progetti di ricostruzione dei terremoti di L’Aquila ed Amatrice.

Amatrice 2016, un terremoto appenninico

La Commissione Grandi Rischi, in una sua riunione dopo la scossa che ha interessato le aree dell’Italia Centrale il 24 agosto 2016, ha definito l’evento “un classico terremoto appenninico”.
Con questo termine si intendeva indicare tutte le componenti naturali ed antropiche che hanno concorso alla distruzione di alcuni tra i più caratteristici insediamenti montani: l’assetto geologico-strutturale, la storia sismica, il patrimonio abitativo e l’uso del suolo. L’intervento si prefigge di mostrare i vari aspetti del paesaggio appenninico e la loro risposta al sisma in funzione della ricostruzione e della prevenzione.